Dott.ssa Simona Livrieri - Medico dello Sport a Roma

Sei qui: Home / News e Avvisi / Blog / CERTIFICAZIONE SPORTIVA A NORMA : perchè è importante?

CERTIFICAZIONE SPORTIVA A NORMA : perchè è importante?

La visita deve essere richiesta su apposito modulo nominativo, dalla Società Sportiva di appartenenza o da qualunque struttura (piscina, palestra, accademia di danza) richieda una certificazione di idoneità alla pratica sportiva.

La visita deve essere antecedente al tesseramento, essendo  "conditio sine quan non" per ottenere il tesseramento stesso.

 

La visita deve essere eseguita solo, ed eslusivamente , dagli Specialisti in Medicina dello Sport, siano essi operanti presso strutture pubbliche o private, provvisti quindi di un codice regionale identificativo.

La visita deve essere effettuata solo negli studi o negli ambulatori di  Medicina dello Sport autorizzati  dalla regione di appartenenza  ed è vietato effettuarla in strutture sportive se non autorizzate.

Lo specialista viistatore  deve essere lo stesso che firma il certificato.

Il certificato di idoneità deve riportare in intestazione: l'indirizzo dello studio o ambulatorio dove viene effettuata la visita e in calce la firma e il timbro del medico visitatore con codice identificativo regionale dello stesso.

All'atto della visita per atleti minorenni è obbligatoria la presenza di un genitore.

E' vietato effettuare visite fuori dalla propria regione di appartenenza.

Il medico specialista deve compilare e conservare per 5 anni una cartella clinica con tutte le notizie riguardanti l'atleta, con tutti gli esami previsti dalla legge per diversi sport ed eventuali esami aggiuntivi richiesti, in attesa dei quali l'atleta sarà sospeso dall'attività sportiva; La società di appartenenza anche deve conservare la certificazione per 5 anni ed esibirla in caso di richiesta delle autorità competenti.

Il medico specialista che esegue la visita deve inviare ogni 6 mesi l'elenco delle visite effettuate alla ASL di apartenenza....Una visita non comunicata alla ASL non esiste  e soprattutto non esiste la copertura assicurativa  legata alla pratica dello sport per cui il certificato è stato richiesto.

Ma tanto gli atleti sono sanissimi e  non accade mai nulla......

 

Curriculum Vitae

La Dott.ssa Simona Livrieri, Medico Chirurgo Specialsita in Medicina dello Sport dal 2002, ha collaborato con le principali strutture medico sanitarie di Roma, al fianco dei più illustri professionisti del settore, occupandosi anche di atleti professionisti. Attualmente effettua la sua professione privatamente in collaborazione con altri professionisti del settore come ortopedici, osteopati, fisioterapisti e anche con diverse strutture della Capitale.    ...leggi tutto

Lo Studio Medico

  • Circonvallazione Clodia, 175
    Dalle 14:00
  • 06 64564326
  • 339 2964856